Il prezzo Bitcoin non riesce a chiudere sopra i $11.000 ma i tori sono già finiti? (Analisi BTC)

Posted by: admin - Posted on:

I tori Bitcoin si stanno riprendendo dopo aver fallito il loro primo tentativo di superare gli 11.000 dollari. Nonostante un promettente rally di oltre 10.900 dollari, l’impennata di tensione non è stata sufficiente a superare la forte pressione di vendita a livello psicologico critico.

Anche l’irruzione di Bitcoin Era nella regione dell’ipercomprato sulla 4H RSI avrà contribuito alla forza al ribasso che ha influito sul prezzo del cripto primario.
Il livello di 0,382 Fibonacci a 10.836 dollari, che in precedenza aveva agito come una forte area di resistenza, si è ribaltato in supporto e ha permesso ai trader rialzisti di ricaricarsi. Anche la linea 200-EMA (segnata in rosso sul grafico seguente) sta rafforzando questo livello.

Ora, il prezzo della BTC sembra essere di nuovo in rialzo verso il livello di $11K, ma sarà la seconda volta fortunato per i tori?

Entrando negli ultimi mesi del 2020, quale sarà l’impatto maggiore sul prezzo della Bitcoin? Se Trump sarà rieletto o meno Il prezzo dell’oro Andamento del mercato azionario Hype DeFiVOTALivelli di prezzo da guardare a breve termineIl livello di 11.000 dollari è l’ovvio obiettivo principale per gli acquirenti di BTC in questo momento, dato che iniziano una nuova tappa dal supporto di Fibonacci 0,382. Se riusciranno a chiudere oltre, il livello di Fibonacci di 0,5 a 11.150 dollari sarà la prossima probabile resistenza.

Gli 11.150 dollari sono stati storicamente un forte sostegno per BTC, in particolare il 12 agosto, subito dopo il crollo dei prezzi del 7,5%. Ora che si è trasformato in resistenza, dovrebbe creare un tetto molto forte per i tori da rompere nel breve termine.

Guardando sopra, abbiamo anche il livello di Fibonacci a 11.400 dollari, 0,618 Fibonacci a 11.464 dollari, e la linea mediana (linea bianca tratteggiata) del canale principale (gialla), che dovrebbe creare un certo attrito se il breakout continua.

Se i prezzi in qualche modo crollassero al di sotto dell’attuale livello di Fibonacci a 0,382 Fibonacci ($10,8K) e della linea 200 EMA, allora la linea 50 EMA (blu) intorno ai $10.660 potrebbe sostenere brevemente BTC. Da lì, il livello di Fibonacci di 0,236 $10.446 sotto sarebbe il prossimo supporto più probabile, seguito dal supporto del canale principale (giallo).

Un’interruzione del supporto del canale principale riaccenderebbe quasi certamente il timore di colmare il gap CME sottostante e un ripiegamento sotto le cinque cifre, dato che BTC torna al suo precedente range.
Capitale di mercato totale: 358 miliardi di dollari
Capitale del mercato Bitcoin: 202 miliardi di dollari
Il dominio dei Bitcoin: 56.5%
*Dati di Coingecko.